Case in vendita in Toscana solo con la nuda proprietà

La crisi sta mutando il panorama delle vendite, rispetto a 2 anni fà c’è un aumento del 50% delle vendite di case in Toscana solo in nuda proprietà.
Chiedendo alle agenzie immobiliari della Toscana ci viene raccontato un panorama al quanto preoccupante per le persone sopra i 65 anni, che non riuscendo ad arrivare a fine mese, decido di vendere la nuda proprietà della propria casa per avere una disponibilità economica capace di permettergli un vita dignitosa.
Come è noto il codice civile attraverso gli articoli da 978 a 1020 consente di scindere in due la proprietà della casa, e prevede che con la vendita della nuda proprietà il venditore conserva il diritto d’usufrutto sulla propria casa ed il compratore acquista l’immobile ad una cifra molto interessante, che talvolta per concludere l’affare viene anche concessa dilazionata.
Le rate possono essere indicizzate oppure no dipende dagli accordi ed in caso di morte del usufruttuario prima del pagamento del dovuto, tale somma spetterà agli eredi. Ovviamente nell’ipotesi di vendita di case in nuda proprietà a rate, il contratto prevederà che colui che ha acquistato la nuda proprietà entrerà in possesso dell’ immobile soltanto dove aver estinto il suo debito.

Quindi la nuda proprietà come forma alternativa di compravendita in Toscana comincia ad essere un fenomeno con una certa rilevanza

Potrebbero interessarti anche...