Come vendere casa velocemente

E’ probabile che i clienti viste le difficoltà del momento siano più disponibili a fare piccoli sacrifici per applicare alcuni consigli e predisporre la casa al meglio per la vendita. In questo articolo parliamo di tema a cui è sensibile ogni agente immobiliare: come spiegare al cliente che bisogna disporre al meglio la casa per la vendita?

Questo pensiero accompagna l’agente immobiliare ogni volta che acquisisce in portafoglio un nuovo immobile. Non tutti gli immobili sono simili a quelli da copertina per le riviste del settore, spesso gli agenti trattano quotidianamente per lo più immobili comuni che mostrano inesorabilmente anche tratti meno gradevoli. A volte i proprietari mostrano intelligenza e dispongono la casa al meglio per accogliere la visita, altre volte non solo ciò non avviene ma si presentano comprensibili e oggettive condizioni che rendono la visita poco agevole, come ad esempio la cameretta dei bambini cosparsa di giochi.

Fortunatamente si sta lentamente diffondendo la cultura dell’home staging, nuova attività importata dagli States che ha lo scopo di migliorare l’aspetto dell’intero immobile per favorirne una vendita più veloce, attraverso interventi mirati di ristrutturazione accompagnata generalmente anche dal cambio di arredo. Programmi come “vendo casa disperatamente” stanno già facendo storia di questo giovane movimento, anche se possiamo tranquillamente affermare che gli agenti immobiliari conoscono questi piccoli trucchi e segreti già da molto tempo.
Il problema semmai è sempre stato quello di riuscire a comunicarlo nel modo giusto al cliente, molto sensibile e suscettibile a questo tema perché a ben vedere i consigli forniti dall’agente rischiano di suonare come un giudizio al gusto personale. Si deve inoltre considerare che la disponibilità economica per rivoluzionare la casa con ristrutturazioni, cambio di arredi e corredi, sanitari, resine e chi più ne ha più ne metta, non è alla portata di tutti e tornando nella sfera delle case comuni diventa complicato applicare la pratica alla teoria.

E’ possibile riuscire a migliorare l’aspetto della casa del cliente, aumentando le chanche di vendere casa e di maturare la provvigione, senza urtarne la sensibilità?
Una idea potrebbe essere quella di far passare il messaggio in modo impersonale. L’agente potrebbe prendere in considerazione l’idea di scrivere una piccola guida di una/due pagine, riportando statistiche e effetti positivi apportati dal “come preparare al meglio la casa per venderla”, e consegnarla al cliente spiegandogli che viene distribuita a tutti i clienti. É un metodo sicuramente non invasivo, impersonale e stimolante, viceversa l’agente può anche mostrare la guida come una produzione personale, effetto della preziosa esperienza maturata negli anni e di cui andare fiero.
Alcuni esempi su cosa scrivere potrebbero riguardare dei semplici accorgimenti, come ad esempio la sostituzione di un vecchio tappeto con uno nuovo, la sostituzione di una lampadina con una più luminosa negli ambienti bui, la pulizia di casa prima di ogni visita, e una bella imbiancatura che ha un grande potere nel riuscire a migliorarne l’aspetto. Sul web si trovano molti esempi e spunti interessanti.

Potrebbero interessarti anche...